Tour a Napoli per crocieristi

Tour a Napoli per crocieristi

Tour a Napoli per crocieristi


Chiamaci 081.711.61.18

Un tour a Napoli è un vero e proprio “obbligo” per i crocieristi di tutto il mondo che approdano al molo Beverello del porto della città partenopea.

Fondata circa 3000 anni fa da coloni greci offre uno degli scenari più belli e suggestivi al mondo.

Da non perdere per i crocieristi che vengono a Napoli:

Scopri tutti i tour e le escursioni riservate ai crocieristi


Perché consigliamo un’escursione a Napoli ai crocieristi?

Nel corso della sua storia millenaria, Napoli ha conosciuto numerose dominazioni straniere le cui impronte sono visibili in ogni angolo e in ogni vicolo della città.

Un’escursione a Napoli offre ai crocieristi la possibilità di scoprire una ineguagliabile varietà di bellezze storico-architettoniche a cominciare da luoghi quali:

  • la splendida Galleria Umberto costruita tra il 1887 e il 1890;
  • il Teatro San Carlo, il più antico teatro d’opera europeo;
  • il Palazzo Reale, una delle residenze reali dei Borbone durante il Regno delle Due Sicilie;
  • Piazza del Plebiscito con alle spalle la Basilica di San Francesco di Paola.

Un tour turistico della città partenopea non può non proseguire attraverso altri luoghi scenografici come:

  • Piazza Municipio, dominata dal Maschio Angioino;
  • la collina del Vomero, col belvedere di San Martino e Castel Sant’Elmo;
  • Chiaia, Posillipo, Mergellina e il suo lungomare la cui bellezza paesaggistica è impreziosita dal Borgo Marinari e da Castel dell’Ovo.

Obbligatoria è poi una visita guidata al suo centro storico ricco di monumenti, palazzi, chiostri e chiese, come:

  • il Complesso Monumentale di Santa Chiara e la Chiesa del Gesù Nuovo che sorgono nell’omonima piazza;
  • il Duomo di Napoli e il Museo del Tesoro di San Gennaro;
  • la Cappella Sansevero che racchiude il Cristo Velato e le “macchine anatomiche” sita nei pressi di Piazza San Domenico Maggiore;
  • San Gregorio Armeno, la “strada dei presepi” famosa in tutto il mondo.

Numerose altre, inoltre, sono le bellezze culturali, storiche e architettoniche che i crocieristi potranno visitare durante il tour della città.

Così come un giro turistico in superficie, anche un tour nel sottosuolo di Napoli offrirà ai crocieristi occasioni per la scoperta di luoghi estremamente suggestivi, come:

  • Il Cimitero delle Fontanelle che accoglie i resti di oltre 40.000 persone morte durante la grande peste del 1656 e il colera del 1836 e che ospitava il rito delle “anime pezzentelle”;
  • Napoli Sotterranea, che a 40 metri di profondità, permetterà loro di compiere un viaggio nella storia della città lungo ben 2400 anni, dall’epoca greca a quella moderna.